Svizzera: ipnosi per convincere gli indecisi a vaccinarsi

ipnosi per convincere gli indecisi a vaccinarsi

7 novembre – Anche l’ipnosi per convincere gli indecisi a vaccinarsi. La Svizzera le studia tutte per convincere gli indecisi: offerta di specialità culinarie per chi si immunizza, notte gratis nei musei, vaccino a domicilio e persino una seduta di ipnosi per convincere gli indecisi. Obiettivo: aumentare la copertura vaccinale soprattutto in alcuni cantoni che registrano livelli di adesione alla campagna tra i più bassi del Paese.

Per questo prende il via domani la settimana nazionale di immunizzazione contro il Covid-19. Numerosi gli eventi in programma: concerti, un villaggio di vaccinazione alla stazione centrale di Zurigo, vaccinazioni in autobus, in tram, sul battello del Reno o anche sotto ipnosi.

Confederazione e cantoni tentano di convincere gli indecisi, grazie ad un programma di informazione e facilitazione delle vaccinazioni, con aumento dei siti ed estensione degli orari. La settimana – il cui budget a disposizione è di circa 100 milioni di franchi – inizierà con un evento informativo sulla Piazza Federale di Berna. […]   www.ilgiorno.it

Condividi