Oms: bisogna cambiare, maggioranza di vaccini deve andare ai Paesi poveri

oms vaccini scaduti paesi poveri

ROMA, 04 AGO – L’Oms ha rivolto un appello a posticipare la terza dose del vaccino contro il coronavirus “almeno fino alla fine di settembre” così da permettere l’immunizzazione “di almeno il 10% della popolazione di ogni Paese” del mondo.

La maggioranza di vaccini deve andare ai Paesi poveri

“Abbiamo urgente bisogno di cambiare le cose: da una maggioranza di vaccini che va ai Paesi ricchi ad una maggioranza che va ai Paesi poveri“, ha detto il direttore dell’Agenzia dell’Onu Tedros Adhanom Ghebreyesus nel consueto briefing sul Covid a Ginevra. (ANSA)

Condividi