Covid, verso il primo vaccino cinese a mRna

vaccino cinese

Il primo vaccino cinese anti-Covid a mRna entrerà nella fase 3 di sperimentazione clinica, l’ultima, nel mese di maggio. Lo riporta China National Radio (Cnr), citando un’intervista telefonica esclusiva con Ying Bo, fondatore dell’azienda Suzhou Abogen Biosciences (AbogenBio) che ha sviluppato il prodotto – denominato ARCoV – insieme all’Istituto di medicina militare dell’Accademia delle scienze militari e a Walvax Biotechnology Co.

I test di fase 2, ha riferito, stanno procedendo senza intoppi e si avviano alla conclusione. La fase 3 partirà dunque il mese prossimo e sarà condotta all’estero, in stretta collaborazione con la Cro (organizzazione di ricerca a contratto) cinese Tigermed.

A partire dal terzo trimestre 2021, la capacità di produzione annuale del vaccino cinese ARCoV raggiungerà 120 milioni di dosi, ha aggiunto il fondatore di AbogenBio. (adnkronos)

Condividi