Gb: 30 milioni di vaccinati, ma non esclusi altri lockdown

Vaccini GB milioni di vaccinati

In Gran Bretagna, dove sono già state vaccinate oltre 30 milioni di persone, si va verso un allentamento delle restrizioni, ma il ministro della Cultura, Oliver Dowden, non esclude che in futuro possano esserci altri lockdown se la situazione dovesse tornare a peggiorare. Il governo, ha spiegato, “è fiducioso che non ce ne saranno altri” ma “secondo tutta la mia esperienza dell’anno passato, non possiamo escludere niente”.

La Gran Bretagna si prepara ad allentare le restrizioni: da lunedì in Inghilterra ci si potrà incontrare in gruppi di sei all’aperto e potranno riprendere gli sport sempre all’aria aperta come basket, tennis e golf. Le altre parti del Regno Unito – Scozia, Galles e Irlanda del Nord – stanno adottando misure simili. In Galles, sabato, migliaia di persone si sono riversate sulle spiagge, dopo che le autorità hanno revocato le restrizioni in vigore da dicembre.

L’immunità di gregge dal coronavirus dovrebbe essere raggiunta “entro metà luglio”. E’ la previsione di Thierry Breton, commissario Ue al Mercato interno e capo della task force sui vaccini. Intervenendo alla radio francese Rtl, Breton ha poi spiegato che la prossima estate dovrebbe “essere simile a quella dell’anno scorso” grazie alle campagne vaccinali in corso nei Paesi dell’Unione europea. tgcom24.mediaset.it

Condividi