Nato: “La Russia si sta allontanando dai ‘valori’ europei”

nato

BRUXELLES – Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha ufficialmente aperto la seconda giornata della ministeriale esteri a Bruxelles, annunciando che il tema sul tavolo è la Russia. “Oggi ne discutiamo insieme ai nostri partner, la Svezia, la Finlandia e la Ue con l’alto rappresentante Borrell”, ha detto il norvegese. “E’ importante che voi siate qui perché affrontiamo tutti la stessa sfida con la Russia e né la Nato né l’Ue hanno tutti gli strumenti per rispondere, ma insieme possiamo completarci a vicenda”, ha aggiunto Stoltenberg.

La Russia si sta allontanando dai valori europei e sta diventando sempre più un Paese autoritario con il caso Navalny, gli attacchi informatici, la disinformazione e il mancato rispetto dell’accordo di Minsk. L’Ue deve reagire e lo abbiamo fatto“. Così l’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Josep Borrell intervenendo alla ministeriale Esteri della Nato.

“Allo stesso tempo, dobbiamo cercare canali di comunicazione con la Russia – ha aggiunto -. E’ un Paese vicino, pericoloso, ma dobbiamo condividere con loro alcune questioni in cui abbiamo interessi comuni, come l’accordo nucleare con l’Iran o il cambiamento climatico”.

“Dobbiamo contenere la Russia, respingere la Russia quando viola il diritto internazionale ed è molto importante farlo nel quadro del nostro partenariato con la Nato”, ha aggiunto.

Intanto, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha confermato l’impegno dell’Italia in Afghanistan e il ruolo di primo piano in Iraq nel corso dell’incontro con Stoltenberg. Inoltre si è concordato che la Nato debba fare di più per gestire l’arco di instabilità nel grande Sud (Mena). Lo si apprende a Bruxelles.

Il ministro degli Esteri Di Maio ha avuto un incontro con il ministro francese Le Drian. Al centro del colloquio, secondo quanto si apprende, il dossier Libia. Di Maio domenica scorsa è stato in Libia dove ha incontrato le istituzioni locali, è stato il primo ministro Ue ad andare a Tripoli dopo la nascita del governo di unità nazionale. Il titolare della Farnesina ha più volte ribadito che la Libia rappresenta una priorità per l’Italia.  ANSA

Condividi

 

One thought on “Nato: “La Russia si sta allontanando dai ‘valori’ europei”

Comments are closed.