G7, Biden: nessun invito alla Russia

Il G7 scende in campo nella sfida sui vaccini anti-Covid e raddoppia i suoi sforzi finanziari a favore dei programmi dell’Oms per distribuire le dosi nei Paesi poveri, arrivando a 7,5 miliardi di dollari. Biden tuonacontro Mosca: “E’ una minaccia per le nostre democrazie”. E annuncia che non rinnoverà l’invito alla Russia, formulato dal suo predecessore Donald Trump, di tornare nel G7.

“L’era dell’America First è finita. L’America è tornata e l’alleanza transatlantica è tornata”, è il messaggio che Joe Biden ha consegnato nelle mani dei leader del G7. La Russia di Putin “è una minaccia per le nostre democrazie”, ha detto il presidente americano intervenendo alla Conferenza di Monaco, mettendo in guardia sul rischio del ritorno a una Guerra Fredda. “Bisogna respingere gli abusi economici della Cina”, ha aggiunto, avvertendo che gli Usa e l’Europa devono prepararsi ad una competizione “dura” di lungo periodo con Pechino.  tgcom24.mediaset.it

Biden: “La Russia è una minaccia, c’è rischio di ritorno a una Guerra Fredda”

Condividi