Oms: mascherine in casa durante le riunioni di Natale

Portare le mascherine in casa durante le riunioni familiari a Natale. E’ la raccomandazione dell’Oms per le feste, che ha sottolineato che “c’è un alto rischio di una nuova ondata di coronavirus all’inizio del 2021 in Europa”. “Nonostante alcuni fragili progressi, la trasmissione di Covid-19 nella regione europea rimane diffusa e intensa”. E “c’è un alto rischio di un’ulteriore recrudescenza” nelle prime settimane del 2021.

Lo sottolinea un report dell’Ufficio europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità, che invita a i cittadini europei a “lavorare insieme se vogliamo riuscire a prevenire l’ennesima recrudescenza di casi in Europa”. “Le decisioni individuali durante le vacanze invernali non influenzeranno solo te e le persone a te più vicine, ma avranno anche un impatto sulle tue comunità”, sottolineano dunque dall’Oms. (Adnkronos Salute)

Zampa (Pd) – “Avevamo immaginato di riuscire a scendere sotto i 10mila contagi ma non si sta assolutamente scendendo sotto questa quota. Sappiamo che il punto che permette un allentamento delle misure, ma soprattutto la ripresa di attivita’ importanti come ad esempio la riapertura delle scuole, deve vedere scendere il numero dei contagiati sotto i 10mila casi al giorno. Immaginiamo che sia necessario correggere tutto questo esattamente come hanno fatto la Germania e l’Inghilterra”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Sandra Zampa. “La progressione dei contagi va a una velocità supersonica”, ha aggiunto.  tgcom24.mediaset.it

Condividi