Sanità Calabria, Palazzo Chigi: Gino Strada in squadra con delega speciale

“Al Professor Eugenio Gaudio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, di origine cosentine, è stato affidato l’incarico di nuovo Commissario alla Sanità della Regione Calabria. Gino Strada ha confermato la disponibilità a far parte della squadra, anche con una delega speciale, che in Calabria sta fronteggiando le criticità dell’attuale emergenza sanitaria. Due nomi autorevoli che possono aiutare la sanità calabrese a ripartire”. Lo si apprende da fonti di Palazzo Chigi.  (Calabria: neo commissario Gaudio è indagato in inchiesta su concorsi truccati all’università, ndr)

L’ex commissario Zuccatelli: “Non credo che qualcuno mi abbia preso di mira, credo sia avvenuto tutto casualmente all’interno di un gioco complessivo più grande di me con tante variabili, ma nemmeno mi interessa indagare, è accaduto e prendo atto”, aggiunge.

Quanto all’ipotesi che a guidare la sanità calabrese possa essere Gino Strada, Zuccatelli afferma: “Strada è un professionista molto valido, una persona che ha fatto delle ottime cose nel settore dell’emergenza ed è sicuramente un’eccellenza. Penso che per la Calabria abbia bisogno di essere accompagnato anche da chi conosce le norme, i regolamenti, ha bisogno di un supporto perché ovviamente un conto è aprire un ospedale da campo in zone di guerra e un conto ovviamente è trovarsi in una realtà complicata con regole, procedure e quant’altro”.  ADNKRONOS

Luttwak: Gino Strada utile idiota, curava i talebani e quelli tornavano a uccidere

Luttwak: Gino Strada utile idiota, curava i talebani e quelli tornavano a uccidere

Condividi

 

Secured By miniOrange