Germania: la parola ‘razza’ sparirà dalla costituzione

La parola ‘razza’ sarà eliminata dalla costituzione tedesca per volere del governo federale. Lo riporta il Süddeutsche Zeitung, specificando che la decisione è stata concordata dalla cancelliera Angela Merkel (Csu) lunedì sera con il ministro degli interni, Horst Seehofer (Csu) e il ministro delle Finanze federale Olaf Scholz (Sps).

Il progetto, riconducibile a un’iniziativa dei Verdi, ha incontrato inizialmente resistenze nel governo federale. Secondo quanto riferito dalla pubblicazione, il termine ‘razza’ sarà cancellato mentre rimarrà la protezione contro il razzismo.

Germania, la ministra della Giustizia: “Previsto un adattamento linguistico” – La ministra della Giustizia, Christine Lambrecht (Spd) lavorerà con Seehofer su un progetto di legge. “Secondo me, il progetto è giusto e molto buono”, ha dichiarato al Süddeutsche Zeitung specificando che è previsto “un adattamento linguistico”. affaritaliani.it

Condividi