Elezioni Usa, politologo Mounk: “Contagio potrebbe favorire Trump”

L’aver contratto il coronavirus “potrebbe favorire” Trump nella sua rielezione. Lo ha affermato Yascha Mounk, politologo della John Hopkins University, ricordando come nei mesi scorsi altri due leader risultati positivi, il britannico Boris Johnson e il brasiliano Jair Bolsonaro, abbiano visto “un aumento di popolarità” dopo aver superato la malattia.

Intervenendo a ‘1/2 Ora in più’, il politologo ha tuttavia sottolineato che è “troppo presto per capire l’impatto” delle condizioni di salute del presidente americano sul voto perché “non sappiamo se Trump tra una settimana sarà sano o molto malato”.

In ogni caso questa ‘october surprise’ non favorisce Biden, secondo Mounk, sottolineando che il candidato democratico “è avanti nei sondaggi e tutto quello che cambia la narrativa va contro Biden che ha interesse a far restare tutto così com’è”.  adnkronos.com

Condividi