Obama contro Trump: ‘non prende colpa di niente e meriti di tutto’

“Non c’e’ alcuna possibilità che un vaccino per il Covid sia sviluppato e distribuito da qui alle elezioni”. Lo afferma Barack Obama, sottolineando che la “cosa che più lo preoccupa da qui a novembre è la necessità di fare tutto quello che è umanamente possibile per assicurare che tutti coloro che vogliono un cambio nell’amministrazione possano farlo ai seggi, che sia di persona o via posta”.

Trump “non si prende la colpa di niente, e si assume il merito di tutto”. Lo afferma l’ex presidente Barack Obama, sottolineando che “Joe Biden e’ il candidato giusto, che ha scelto una eccezionale running mate”.

La convention democratica “sara’ un’importante opportunita’” per Biden “per spiegare agli americani come intende tirarci fuori dal buco in cui siamo. Ma ammettiamolo non sara’ una convention dal vivo e questo probabilmente alterera’ l’impatto, ancora non lo sappiamo”.ANSA

Condividi