Antirazzisti abbattono statua di Cristoforo Colombo

Furia ‘antirazzista’, manifestanti abbattono le statue di Cristoforo Colombo a St. Paul, Minnesota e Richmond, in Virginia, e ne decapitano un’altra a Boston, prendendo di mira monumenti visti come simboli della supremazia bianca.

Poi urlano e ballano al ritmo dei tamburi intorno al monumento abbattuto

Condividi