Incendi, devastazioni, saccheggi: ecco com’è ridotta Minneapolis

Incendi, devastazioni, saccheggi: ecco com’è ridotta Minneapolis. Con la scusa di protestare contro la morte di George Floyd, le marionette del potere, vandali prezzolati che non hanno niente a che fare con l’antirazzismo, hanno distrutto la città.

Condividi