“Queste rivolte non sono per George Floyd, è tempo di parlare”

Un afroamericano, Damani Felder, spiega che le rivolte che stanno devastando le città USA non sono più una riposta alla morte di  George Floyd. “Quando è troppo è troppo. Sono stufo di vedere che  distruggiamo noi stessi. È tempo per me di parlare.”

Condividi