Coronavirus, la Cina dona 2 miliardi di dollari all’Oms

“La Cina ha agito con trasparenza e rapidita’, fornendo tutte le informazioni in tempo utile e aiutando con tutti i mezzi i Paesi che ne avevano bisogno” nell’emergenza coronavirus. Lo ha detto il presidente cinese Xi Jinping alla 73esima assemblea dell’Oms, la prima virtuale.

Xi Jinping ha poi annunciato che la Cina donera’ “2 miliardi di dollari” all’organizzazione per combattere il coronavirus e che se Pechino dovesse trovare un vaccino contro il Covid-19 ne farebbe “un bene pubblico mondiale”.  ANSA

Trump confermerà il taglio totale dei finanziamenti all’Oms

Coronavirus, 100 Paesi chiedono inchiesta all’Oms. Cina: “è prematuro”

Condividi