Germania: chiesta cassa integrazione per 10 milioni di lavoratori

Le imprese tedesche hanno richiesto la cassa integrazione per 10,1 milioni di dipendenti in 751.000 aziende tra marzo e aprile a causa della crisi del coronavirus. Si tratta di un dato tre volte superiore rispetto all’intero 2009.

Trattandosi di sole domande, ”cio’ non significa che tutte queste persone finiranno in realta’ per lavorare a orario ridotto, ma e’ comunque un dato mai visto prima rispetto agli ultimi decenni e le richieste superano piu’ volte il livello della grande recessione del 2008/2009”, osserva l’Agenzia federale per il lavoro in un comunicato.

Tuttavia, è ampiamente prevedibile che più dei tre quarti di queste richieste si tramuterà in effettiva cassa intergrazione perchè buona parte delle 751.000 aziende che l’hanno richiesta non riprenderà regolarmente il lavoro nei prossimi mesi.  ilnazionalista.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi