Fase 2, Rezza (Iss): “sono preoccupato, rischio nuova emergenza”

Condividi

 

“Fase 2, sono preoccupato”. Lo ha detto Giovanni Rezza direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanità a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24.

“Per la politica, l’economia e le famiglie è irrinunciabile allentare il lockdown dopo quasi due mesi, ma dal punto di vista tecnico sanitario siamo preoccupati. Il virus continuerà a circolare anche se con intensità più bassa ma non appena si rilasserà la situazione, il rischio è che ricominci a circolare più velocemente. Dobbiamo quindi mantenere alta la guardia perchè c’è il rischio che si crei una nuova emergenza. Quando qualcuno dice che il nemico sono le misure di contenimento, non è così. Il nemico è il virus. Se noi mollassimo del tutto le misure di contenimento, l’economia e la società italiana ne risentirebbero comunque in maniera gravissima perché avremmo un virus che scorrazza per l’Italia. Abbiamo una pandemia in corso”.  ASKANEWS

Seguiteci sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguiteci sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -