Scippa un’anziana e le spezza il femore, 15enne straniero denunciato

Condividi

 

di Federico Garau – Ennesimo episodio di aggressione con rapina a Firenze, stavolta la vittima è una signora anziana, spintonata ed infine gettata a terra da un adolescente di origini straniere intenzionato ad impossessarsi della sua borsetta. La rovinosa caduta non è stata purtroppo priva di conseguenze, dato che la donna ha avuto necessità di ricevere le cure dei medici del pronto soccorso, che le hanno diagnosticato una frattura del femore.

I fatti, secondo quanto riferito dai quotidiani locali, si sono verificati durante la mattinata dello scorso martedì 10 marzo in viale dei Cadorna, nel quartiere dello Statuto. La vittima, una donna fiorentina di 79 anni, era uscita di casa per recarsi in farmacia, quando è stata presa di mira dal giovane criminale. Sicuro di poter commettere facilmente il colpo, il minorenne straniero ha seguito l’anziana per poi attaccarla al momento giusto, sorprendendola alla spalle. Ne è dunque nata una colluttazione, col rapinatore che lottava per strappare la borsetta dalle mani della donna, e quest’ultima che cercava disperatamente di opporre resistenza. Con un forte strattone, l’extracomunitario è riuscito ad impossessarsi del bottino ed a fuggire, mentre l’anziana è finita rovinosamente a terra.



Immediata la reazione di alcuni passanti che, dopo aver assistito alla scena, sono subito accorsi in aiuto della 79enne, ferita e sotto choc. Allertati da uno dei testimoni, sul posto si sono precipitati gli agenti della questura di Firenze seguiti da un ambulanza del 118. Mentre i sanitari si occupavano di assistere l’anziana, i poliziotti hanno ascoltato il suo racconto e poi dato avvio alle ricerche del responsabile.

Nessuna traccia, inizialmente, del giovane malvivente, riuscito ad allontanarsi in tempo dalla zona. Seguendo la direzione indicata dalla vittima e dai testimoni, gli uomini in divisa sono riusciti solo a ritrovare la borsetta appena rubata. Prima di abbandonarla per strada, il ragazzino aveva naturalmente provveduto a svuotarla di tutto il suo contenuto, portando via con sé un cellulare ed il denaro contenuto nel portafogli.

Con una ferita al sopracciglio ancora sanguinante ed un evidente trauma alla gamba, la 79enne è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Careggi e quindi qui ricoverata a causa di una frattura al femore: per lei, 35 giorni di prognosi.

Dopo sole 48 ore di indagini, gli agenti della questura di Firenze sono riusci a rintracciare ed identificare il responsabile grazie alla descrizione fornita dalla vittima ed alle immagini estrapolate dalle videocamere di sorveglianza presenti sul luogo della rapina. Si tratta di un 15enne nordafricano, nei confronti del quale è già stata spiccata una denuncia per rapina aggravata e lesioni.

www.ilgiornale.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -