Coronavirus, Spagna come Italia: governo ordina ”tutti a casa”

Anche in Spagna la situazione coronavirus è da assoluta emergenza: oltre 1200 contagi in un solo giorno (circa 5.500 complessivi da inizio epidemia) e 136 morti. Il governo di Madrid ha ordinato a tutti gli spagnoli di rimanere a casa. La decisione è giunta durante una riunione straordinaria del Consiglio dei ministri in cui è stato proclamato lo stato di emergenza.

Gli spagnoli, come gli italiani, potranno uscire di casa solo per acquistare prodotti alimentari, farmaci o beni di prima necessità. Si può uscire per andare a lavoro, assistere anziani o persone vulnerabili o per cause di forza maggiore. Sarà possibile tornare nel luogo di residenza abituale.

Condividi