Turchia: “UE rispetti valori umani e accolga i migranti. Non possiamo fermarli”

ISTANBUL, 3 MAR – La Turchia non è “nella posizione di fermare” i migranti che vogliono recarsi in Europa. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu in una conferenza stampa ad Ankara con l’omologo britannico Dominic Raab, invitando “le istituzioni Ue a rispettare i valori umanitari comuni”, accogliendo i migranti. Da parte sua, Raab ha assicurato il suo sostegno alla Turchia come alleato Nato “per arrivare a un nuovo cessate il fuoco a Idlib” in Siria.  ANSA

Condividi