Boschi strumentalizza la Festa della Mamma per sparlare del governo

Non sanno fare a meno dello sciacallaggio, tutto viene strumentalizzato in chiave politica. Ecco che cosa scrive Ma ria Elena Boschi per la Festa della Mamma:

“Auguri alla mia mamma e a tutte le mamme! Vi ricordate quando da piccoli, dopo una caduta, ci aiutavano a rialzarci e con un loro bacio guariva tutto? Per noi avevano poteri magici. Ed in fondo un po’ è vero: le mamme sono sempre delle super eroine.
Si fanno in 4 per i propri figli. Spesso si dividono tra la famiglia e il lavoro fuori, oltre a quello che già fanno in casa.
Mi piacerebbe che il Governo Lega e M5S per celebrare la festa della mamma in modo concreto, reintroducesse il bonus asilo nido e baby sitter che ha cancellato.
Coi nostri governi abbiamo sempre finanziato e esteso il bonus, Lega e M5S lo hanno subito tagliato: altro che sostegno alle famiglie.”

I bonus andavano alle “migranti”Milano, discriminate mamme italiane: 72% dei bonus bebè alle straniere

Ovviamente, le cose stanno diversamenteBonus bebé, ministro Fontana: +20% dal secondo figlio

Intanto ricordiamo la truffa del bonus cultura voluto da Renzi

La truffa del ‘bonus cultura’ da 500 euro ai 18enni

 

Condividi