Pregiudicato ingerisce detersivo per evitare l’espulsione

MILANO, 27 GEN – Ingoia una pila e del detersivo per evitare l’espulsione. E’ quanto ha fatto venerdì scorso un marocchino pregiudicato di 34 anni. L’uomo è stato ricoverato in ospedale a Mantova e sottoposto a cure e a un intervento endoscopico. Quindi, ieri pomeriggio, è stato imbarcato a Bologna su un volo diretto a Casablanca.

Il 34enne – pregiudicato per spaccio, furto e risse – a seguito di scarcerazione per fine pena, ha ingerito detersivo e pila per cercare di non essere espulso come invece disposto dal questore di Mantova. Dopo le cure del caso, ieri è stato espulso. ansa

Condividi