Usa e Israele escono ufficialmente dall’Unesco (Onu)

Una decisione annunciata nell’ottobre del 2017. Ora è effettiva. Stati Uniti e Israele lasciano l’UNESCO, l’organizzazione delle Nazioni Unite con quasi 200 membri che dovrebbe ”promuovere pace e sicurezza attraverso la collaborazione scientifica, culturale e nell’educazione”.

Washington si riserva lo status di osservatore, ma non pagherà più i contributi o sarà eletta nel comitato del patrimonio mondiale. Alla base di questa posizione le risoluzioni dell’Unesco che avevano condannato Israele e gli insediamenti nei territori occupati in Cisgiordania e considerate anti-israeliane e altre piu’ gravi motivazioni elencate in fondo all’articolo.

È dal 2011, quando la Palestina divenne membro a pieno titolo dell’organizzazione Onu, che gli Stati Uniti avevano smesso di finanziarla. (euronews)

L’Unesco finisce nelle mani del Qatar, gli Usa escono dall’organizzazione

Unesco: Tomba dei Patriarchi ad Hebron “sito palestinese”

Unesco: premio per la pace a sindaco di Lampedusa e Ong che traghetta migranti

DEA, APCEA, OCI, ANP, ONU, OLP, CEE, UNESCO = EURABIA

Condividi