Iraq: dalla UE altri 5 mln di euro per gli sfollati, 12 milioni in tutto

euro19 giu 2014 – L’Unione europea ha annunciato oggi un aumento di cinque milioni di euro dei suoi aiuti umanitari a favore dell’Iraq dove centinaia di migliaia di persone sono fuggite dalle zone controllate dai combattenti jihadisti. Il contributo totale dell’Ue all’Iraq raggiunge cosi’ quota 12 milioni per l’anno in corso.

”La nuova ondata di attacchi ha delle conseguenze spaventose per i bambini, le donne e gli uomini piu’ vulnerabili”, ha commentato il commissario agli Aiuti umanitari Kristalina Georgieva, invitando ”tutte le parti” a rispettare il lavoro delle organizzazioni umanitarie attive nel nord dell’Iraq. Fino a 500.000 persone sono sfollate dalla provincia di Ninive, aggiungendosi alle circa 400.000 che la hanno gia’ lasciata negli ultimi sei mesi, secondo l’Ue.

Condividi

 

Articoli recenti