Toglie il crocifisso, poi lo rimette “per evitare polemiche”

crocifisso

POTENZA, 13 GEN – La vicepresidente della giunta regionale della Basilicata, Flavia Franconi, che è anche assessore alla salute – in un’intervista con il Tgr Basilicata – ha ammesso di aver rimosso il Crocifisso dalla sua stanza ma successivamente ha reso noto di aver deciso di ”soprassedere” per evitare polemiche politiche.

Franconi ha spiegato di aver rimesso il Crocifisso in segno di ”accoglienza e apertura verso tutti”, anche coloro che non credono o professano altre religioni.

Condividi

 

One thought on “Toglie il crocifisso, poi lo rimette “per evitare polemiche”

  1. Esempio, ma se una domma musulmana che si copre dalla testa ai piedi arriva in Italia, essa si toglie tutto e vive come noi oppure ostenta la sua religione?

Comments are closed.