Merkel: la politica migratoria europea non esiste

BERLINO, 10 SET – “Non possiamo essere soddisfatti della politica migratoria europea. In pratica oggi non esiste ed è un pesante fardello per l’Europa”: lo ha detto senza mezzi termini la cancelliera tedesca Angela Merkel in un incontro con il presidente del Ppe Donald Tusk alla fondazione Konrad Adenauer a Berlino, commentando la decisione sua e del presidente francese Emmanuel Macron di accogliere 400 minori non accompagnati dal campo di Moria, nell’isola greca di Lesbo.

Merkel ha annunciato anche la sua intenzione di fare passi avanti su questa questione nel corso del semestre tedesco di presidenza. La cancelliera ha quindi chiarito che la decisione di accogliere i minori dal campo di Moria è partita da una richiesta telefonica del premier greco, Kyriakos Mitsotakis. (ANSA).

Condividi