Biden: “Un afroamericano ha inventato la lampadina, non Edison”

“Perché, per l’amor di Dio, a scuola non insegniamo la storia?”. Lo ha detto il candidato democratico alla presidenza Usa Joe Biden, riferendosi all’invenzione della lampadina, durante un incontro con i residenti di Kenosha, nel Wisconsin. È qui che la polizia, lo scorso 23 agosto, ha ferito gravemente un afroamericano, Jacob Blake, con colpi d’arma da fuoco.

Biden si riferisce all’inventore afroamericano Lewis Howard Latimer, che fece parte del team di ricerca di Edison per lo sviluppo della lampadina. Pochi anni prima, nel 1876, Latimer era stato assistente ad Alexander Graham Bell, l’inventore del telefono. (che invece è stato ufficialmente inventato da Meucci, ndr)

Condividi

 

One thought on “Biden: “Un afroamericano ha inventato la lampadina, non Edison”

  1. Edison praticamente ha perfezionato e sperimentato sul lavoro di molti altri prima di lui, inglesi, tedeschi, francesi, magari anche l’afroamericano di Biden. A Udine c’e’ una bella villona che si e’ permesso l’inventore Arturo Malignani, che ha suggerito a Edison come ottenere un miglior vuoto per i bulbi e gli ha venduto il brevetto, e su internet leggo pure di un tale Cruto anche lui in grado di ideare lampade piu’ performanti. Tutta gente con una frazione delle risorse di Edison.

    Quindi, lasciamo che dall’altra parte dell’oceano si scannino per le briciole 😀

Comments are closed.