Migranti: Regno Unito nomina comandante per “chiudere” la rotta della Manica

Il Regno Unito ha nominato un comandante appositamente incaricato di guidare la risposta agli sbarchi illegali di migranti tramite piccole imbarcazioni che dalla Francia attraversano il Canale della Manica. L’annuncio è stato dato tramite una nota dal ministero dell’Interno britannico.

Il ministro dell’Interno Pitri Patel ha ribadito che l’obiettivo di Londra è rendere la rotta migratoria via mare tra Francia e Regno Unito “impercorribile” e ha nominato Dan O’Mahoney, un ex militare della Marina britannica, come nuovo comandante contro l’immigrazione illegale nel Canale della Manica. Secondo Patel, O’Mahoney è “urgentemente incaricato di valutare azioni più dure in Francia”. Il comandante O’Mahoney ha dichiarato di voler porre fine “all’orribile crimine” del traffico di persone lungo il Canale della Manica. Agenzia Nova

Il ministro dell’Interno Priti Patel ha dichiarato: Il numero di traversate illegali con piccole imbarcazioni è spaventoso. Stiamo lavorando per rendere impraticabile questo percorso e arrestare i criminali che facilitano questi attraversamenti per assicurarli alla giustizia.

Condividi