M5s, volano gli stracci: ‘raccolta firme contro direttivo’

30 lug.  – Sale la tensione tra i 5 Stelle dopo la partita per il rinnovo delle presidenze delle Commissioni, che ha lasciato dietro di sé strascichi velenosi nella maggioranza. Secondo quanto apprende l’Adnkronos, a Montecitorio sarebbe in corso una raccolta firme per chiedere un passo indietro al direttivo, responsabile, secondo i malpancisti, della gestione di una trattativa bollata come “fallimentare”.

Tra i promotori dell’iniziativa ci sarebbero i deputati Federica Dieni e Mattia Fantinati. Quest’ultimo, interpellato dall’Adnkronos, preferisce non rilasciare dichiarazioni. In una chat interna però l’ex sottosegretario non tace e punta il dito contro i leader del gruppo: “Il direttivo di ora deve prendere atto delle cose sono successe e della sua incapacità di gestione e rappresentanza del gruppo!”, attacca Fantinati.  (Adnkronos)

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi