Aeroporto Malpensa, tenta di violentare una donna: arrestato senegalese

Le urla della donna e un passeggero intervenuto immediatamente hanno permesso di evitare il peggio e l’arrivo degli agenti della polaria di individuare e fermare subito il responsabile di un tentativo di violenza a sfondo sessuale. È successo nel primo pomeriggio di lunedì 20 luglio quando una donna di circa cinquant’anni è stata aggredita nei bagni nei pressi della zona check-in delle partenze al Terminal 1 di Malpensa.

L’aggressore – scrive varesenews.it – è stato individuato in un ragazzo di 24 anni che l’ha presa e bloccata nel bagno disabili dove, secondo le accuse, ha cercato di violentarla. Le urla della donna e l’intervento di un altro passeggero hanno messo in fuga il giovane che però, grazie alla segnalazione di un dipendente aeroportuale alle forze di polizia, è stato bloccato dagli agenti della Polaria.

Il 24enne, di nazionalità senegalese, si trovava in aeroporto con i famigliari in procinto di imbarcarsi. Gli agenti lo hanno trovato che vagava per il terminal e sono subito scattate le manette.

Il ragazzo, dopo che gli agenti hanno raccolto le testimonianze di tutte le persone coinvolte, è stato trasferito e si trova tutt’ora nel carcere di Busto Arsizio in attesa di giudizio.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi