Bersani (LeU): M5s deve decidere se essere riformista

“Quando i partiti stanno fermi sull’iniziativa politica finiscono per tirarsi in casa le tensioni che poi vengono scaricate sul governo. Il M5S deve fare il punto dell’esperienza vissuta sin qui e deve decidere se prendere una piega identitaria, un po’ profetica e movimentista, o se pensa di stare stabilmente nel campo riformista. Al Pd e alle sinistre varie tocca aprire un cantiere che sulla base di un nuovo programma raccolga forze e aumenti il potenziale”.

Queste le parole di Pier Luigi Bersani, parlamentare di Liberi e Uguali, ad Agorà Estate Rai Tre.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi