Violenza sessuale, arrestato ex assessore Comune di Milano

Condividi

 

Accusa di violenza sessuale per Paolo Massari, ex assessore all’Ambiente della giunta di Letizia Moratti a Milano e giornalista anche di Tgcom. La vittima è una sua vecchia compagna di scuola, oggi imprenditrice in franchising: Massari è già in carcere a San Vittore.

La donna, in difficoltà economiche per aver perso il lavoro durante la pandemia, ha chiesto un aiuto a Massari. I due si sono dati appuntamento in un bar, si sono trasferiti al ristorante e secondo quanto riferito dal Giornale.it avrebbero concluso la serata a casa dell’ex assessore in zona Porta Venezia, “per lasciare lo scooter”. Nel box la presunta violenza: la donna è riuscita a scappare e alcuni passanti l’hanno vista intorno alle 23 mentre correva e urlava completamente nuda.



Già in passato Massari era stato accusato di violenza sessuale ed era stato costretto a dimettersi da assessore su pressing della sindaca Moratti e dell’allora direttore generale del Comune Beppe Sala. Quell’accusa, rivoltagli da una donna durante una cena al consolato norvegese, si rivelò poi priva di fondamento e compromise la carriera politica del giornalista. liberoquotidiano.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -