Istruzione, tra gli esperti nominati da Azzolina c’è l’inventore del feliciometro

Condividi

 

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, informa che presso il suo Dicastero si sta “istituendo un tavolo con esperti che lavoreranno, a fianco del governo, per mettere a punto il nostro Piano per il mondo dell’Istruzione”.

E su Facebook il ministro precisa: “Non solo come ripartire a settembre, un tema su cui siamo già al lavoro, ma anche come costruire, uscendo da questa emergenza, una nuova scuola. Daremo risposte puntuali – promette -. E trasformeremo la crisi in opportunità. Tutti stanno parlando di scuola in queste settimane. Tutti ne hanno riscoperto lo straordinario valore, la sua enorme importanza. Abbiamo l’occasione di poterla rimettere al centro di un grande progetto di innovazione. La scuola – conclude Azzolina – rappresenta il nostro presente, ma anche il futuro dell’Italia”.



Uno degli esperti nominati dalla Azzolina è Giuseppe Paschetto, 63 anni e insegnante di matematica e scienze alla scuola media di Mosso, in provincia di Biella. E’ l’unico italiano tra i 50 migliori insegnanti del mondo, scelto tra oltre 10mila candidati per il Global Teacher Prize 2019: “Bisogna innovare. Noi abbiamo eliminato i libri di testo e i voti insufficienti e abbiamo inventato il feliciometro perché l’obiettivo è che i ragazzi vengano a scuola contenti”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -