Coronavirus, Aus Imola: aggiornamento 1 aprile

Condividi

 

Undici nuovi casi positivi al Covid-19. Il totale sale a 271.
Purtroppo nella giornata odierna si registra un decesso.

Imola – Sono 11 più di ieri le persone risultate positive al Coronavirus: 6 residenti a Imola, 3 a Castel San Pietro, 1 a Castel Guelfo, 1 residente fuori dal circondario.

Purtroppo anche oggi siamo costretti a portare il nostro cordoglio ad una famiglia di Medicina che ha perso prematuramente un proprio congiunto di 53 anni.

Salgono quindi a 271 i casi positivi refertati nel Circondario Imolese (compresi 6 guariti con doppio tampone negativo, 2 guariti clinicamente e 25 decessi)

Si tratta di 168 uomini e 103 donne; 146 residenti a Medicina, 75 a Imola, 27 a Castel San Pietro Terme, 4 a Dozza, 4 a Castel Guelfo, 3 a Casalfiumanese, 3 a Mordano, 1 a Borgo Tossignano e 8 persone residenti fuori dal Circondario.

Tra i positivi 21 hanno 85 e più anni, 62 tra i 75 e gli 84 anni, 65 tra 65 e i 74 anni, 123 tra i 14 e i 64 anni (e più precisamente, analizzando ulteriormente il dato con le linee che utilizza solitamente il Ministero della Salute: 34 nella classe d’età 14-39 e 89 tra i 40 e i 64).

Dalle 12 di ieri, 31 marzo, alle 12 di oggi sono stati in totale 44 gli accessi in Pronto Soccorso.

Buona la situazione dei ricoveri in Ospedale: sono 6 le persone ricoverate nel nuovo reparto ECU, 11 le persone Covid positive in Terapia Intensiva (con la buona notizia di una dimissione dalla Terapia Intensiva verso il reparto Covid), 45 i ricoverati nel reparto Covid (contro i 51 di ieri) e 12 quelli ricoverati in post acuzie all’Ospedale di Comunità di Castel San Pietro Terme.

Oggi sono state 4 le équipe territoriali sul territorio. Nell’area di Castel San Pietro sono state fatte 29 chiamate di triage che hanno esitato in 8 visite con altrettanti tamponi e terapie farmacologiche attivate. A Medicina sono stati visitati 4 nuovi pazienti a cui è stato eseguito tampone ed avviata la terapia. Ad Imola-Vallata le 16 visite programmate, ancora in corso, hanno già portato all’esecuzione di 5 tamponi e all’attivazione di 5 terapie.

Nella giornata di ieri sono state effettuate ulteriori 5 visite di pazienti che hanno avviato la terapia a domicilio nelle 48 ore precedenti che hanno portato anche oggi ad 1 ricovero precauzionale, mentre 4 persone sono tornate al domicilio per il proseguo della terapia. Ulteriori 7 pazienti sono stati visitati oggi.

Staff Informazione e comunicazione
Azienda USL di Imola

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -