Missione UE Irini: i migranti prelevati sbarcheranno in Grecia

BRUXELLES, 26 MAR – La missione Ue Irini per il pattugliamento del Mediterraneo al fine (con la scusa, ndr) di far osservare l’embargo Onu sulle forniture di armi alla Libia non prevederà lo sbarco in Italia di migranti eventualmente salvati in mare. A quanto si è appreso, queste persone saranno sbarcate in Grecia.

E’ una delle clausole previste nel quadro dell’accordo raggiunto in sede Ue che porterà Irini a succedere alla missione Sophia e che ora dovrà essere approvato in via definitiva dai 27 entro domani con procedura scritta.(ANSAmed).

“Missione Irini”, UE e ONU organizzano l’immigrazione

Condividi