Coronavirus in un centro anziani: 70 contagiati e 9 morti

Medicina – “Non sappiamo bene come questo virus sia stato portato in un centro anziani, ha trovato un quel contesto di socialità e di persone anziane che ne ha facilitato la diffusione. I morti sono 9, i contagi sono oltre 70 e oltre 100 persone in quarantena. Stiamo cercando di cambiare il senso della curva, per arrivare all’apice e poi cominciare la risalita. Dobbiamo seguire cosa ci dicono i medici”. E’ l’intervento di Matteo Montanari, sindaco del comune di Medicina, alle porta di Bologna, a Agorà.

“Abbiamo bisogno di tenere persone a casa, c’è un servizio di triage telefonico, abbiamo messo in campo servizi di consegna di spesa e farmaci. Con medici e infermieri abbiamo organizzato visite a domicilio per evitare che queste persone si sentano abbandonate: è particolarmente importante per gli anziani”, aggiunge.  ADNKRONOS

Condividi