Coronavirus, Conte: ‘Sistema sanitario nazionale rischia sovraccarico’

“Siamo concentrati ad adottare” misure ancor più stringenti per ottenere un “effetto di contenimento o ritardo nella diffusione” del Covid-19 “perché abbiamo un Ssn che, per quanto efficiente, rischia il sovraccarico e non possiamo supplire potenziandolo in breve tempo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in una breve dichiarazione a Palazzo Chigi.  adnkronos

Sanità a pezzi: in 10 anni tagliati 37 miliardi

 

Condividi