Coronavirus, il 53% dei positivi ha più di 65 anni

”Abbiamo invitato gli over 65 a ridurre la loro attivita’ e ad uscire meno da casa perche’ il 53% dei positivi, 1.254 in Lombardia, ha piu’ di 65 anni ma il 70% di chi va in terapia intensiva” e’ sopra questa soglia di eta’ ”e la fascia piu’ a rischio soprattutto di gravi complicanze”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, intervenendo a Mattino Cinque.

”Diciamo allora a quelle persone che poi sono anche quelle che prendono piu’ facilmente il virus e lo trasmettono piu’ velocemente – ha aggiunto – che se riescono a rallentare un po’ la vita sociale, molti di loro sono in pensione, e’ molto meglio per loro e per la tenuta del sistema”.

”Abbiamo incontrato rappresentanti dei Comuni per condividere con loro modalita’ per organizzare un aiuto per portare a casa la spesa e le medicine alle persone anziane che non abbiano nessuno che possa aiutarle”, ha concluso Gallera.

Condividi