Marche, Tar sospende ordinanza su chiusura scuole

Riaprono le scuole nelle Marche dopo il braccio di ferro tra governo e Regione. Il Tar delle Marche – infatti – con decreto urgente del suo presidente, ha sospeso in via cautelare l’ordinanza con cui la Regione Marche aveva disposto la chiusura di scuole, musei, e inibito tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura fino alle ore 24,00 del 4 marzo 2020 al fine di contrastare la diffusione del coronavirus.

Secondo il bilancio giornaliero del commissario Borrelli, sono 14 le persone morte, 528 quelle contagiate, 474 in assistenza, 278 in isolamento domiciliare, 159 ricoverate con sintomi e 37 in terapia intensiva. ansa

Coronavirus, Oms: “Potenziale pandemico. Errore fatale sottovalutarlo”

 

Condividi