Coronavirus, cartelli tribunale Milano, stare lontano dai giudici

“Non avvicinarsi al collegio e al cancelliere”. E’ uno dei cartelli appesi fuori dalle aule del tribunale di Milano per regolamentare le udienze che si svolgono nonostante l’emergenza coronavirus. Nei fogli sulle porte delle varie sezioni ci sono le direttive da seguire, compresa la distanza minima da tenere di 2 metri. In procura gli uffici sono chiusi al pubblico come disposto dal procuratore Francesco Greco. (Adnkronos)

Coronavirus, Speranza ci propina lo spot con Amadeus “per tranquillizzare la popolazione”

Condividi