Coronavirus: altri 7 casi positivi, tutti a Vo’ Euganeo

“Confermo che abbiamo altri 7 casi positivi tutti a Vo’ Euganeo di cui due famigliari del signor Trevisan: la moglie e la figlia. Stiamo continuando con le verifiche dei contatti più ravvicinati che hanno avuto i contagiati. ”

Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia a margine del vertice sull’emergenza coronavirus in corso alla sede della protezione civile di Marghera.

Adriano Trevisan, di 78 anni, è deceduto all’ospedale di Padova, dove era ricoverato insieme con un’altra persona positiva al virus. Ex titolare di una piccola impresa edile, Trevisan aveva tre figli, una delle quali, Vanessa, era stata sindaco di Vo’ Euganeo di dove sono originari.

L’uomo, ricoverato già da una decina di giorni per precedenti patologie, è spirato all’ospedale di Schiavonia (Padova). “Non c’è stato neppure il tempo per poterlo trasferire” ha detto il governatore Zaia.

Condividi