Coronavirus: contagiati in Lombardia salgono a sei

Altri tre casi di Covid-19: il coronavirus SARS-CoV-2 ha contagiato in tutto sei persone in Lombardia, di cui 4 hanno una polmonite. Lo ha confermato in conferenza stampa l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera.

Oltre al 38enne ricoverato in gravi condizioni al pronto soccorso di Codogno, nel Lodigiano, alla moglie (un’insegnante incinta) e a un amico della coppia, ci sarebbero dunque altre tre casi, probabilmente operatori sanitari. In tutti sono stati effettuati 150 test su persone entrate in contatto con il paziente.

Gallera ha inoltre invitato i cittadini di Castiglione d’Adda, di Codogno e di Casalpusterlengo, a scopo precauzionale, “a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali”.

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi