Traffico di esseri umani: 26 arresti in Spagna

All’inizio di questa settimana le autorità spagnole hanno annunciato gli arresti di 26 sospetti trafficanti che si ritiene abbiano traghettato oltre 900 clandestini dall’Algeria in Spagna, guadagnando almeno 1,5 milioni di euro. La polizia ha condotto una serie di incursioni attraverso Almeria e Alicante lunedì che hanno portato all’arresto di 26 persone e alla confisca di 17 veicoli. La rete di trafficanti si estendeva dall’Algeria alla Spagna sud-orientale, riferisce The Local.

Si ritiene che la rete di trafficanti, le cui nazionalità non sono state rilasciate dalla polizia, abbia usato motoscafi ad alta potenza per traportare principalmente migranti algerini dal porto di Orano, in Algeria, in Spagna. Si dice che il gruppo abbia chiesto quasi 2.500 euro ad ogni migrante illegale. Secondo la polizia spagnola, se i migranti non fossero stati in grado di pagare l’intero importo, sarebbero stati scaricati lungo il percorso o presi in ostaggio fino a quando le loro famiglie non avessero saldato il conto del trasporto.

Nel 2019, il numero di migranti arrivati in Spagna, che ammontava a 32.513, ha segnato un calo considerevole rispetto all’anno precedente che ha visto 65.283 clandestini raggiungere il territorio spagnolo, secondo le Nazioni Unite. La maggior parte di questi migranti erano cittadini algerini, marocchini e guineani.

Ma mentre il flusso di migranti nordafricani che arrivano in Spagna sembra leggermente calato, lo stesso non si può dire lo stesso per altri paesi dell’Europa meridionale come l’Italia, poiché il suo governo a guida globalista continua ad accogliere migliaia di stranieri nel paese già in difficoltà.

Durante il fine settimana, il governo italiano di sinistra ha permesso alla nave della ONG “Open Arms” di sbarcare altri 365 migranti nel porto siciliano di Pozzallo. I media italiani hanno riferito che ​​sarebbero stati distribuiti in tutta l’Unione europea, secondo l’accordo dell’UE.

voiceofeurope.com

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi