Bologna, violenza sessuale: 3 donne aggredite in poche ore. Arrestato pakistano

Violenza sessuale: tre donne aggredite in centro nella stessa serata, 31enne in arresto. Tre donne aggredite in mezz’ora ieri sera in centro a Bologna. La Polizia ha arrestato un cittadino pachistano di 31 anni per violenza sessuale su minore e denunciato per altri due casi di violenza sessuale.

Il primo episodio è avvenuto alle 20.15 in Porta Mascarella, dove una donna di 24 anni, che stava tornando verso casa, è stata aggredita alle spalle e palpeggiata. La giovane però ha reagito con schiaffi e morsi, mettendo l’aggressore in fuga.

Un quarto d’ora dopo, stessa scena alla fermata del bus di via Irnerio. La donna, 32enne, ha chiesto aiuto, urlando e attirando l’attenzione dei passanti. Anche in questo caso l’uomo è riuscito a fuggire. Poco prima delle 21, in via Galliera , una 17enne appena uscita da una scuola di danza è stata palpeggiata da un uomo che ha anche cercato di baciarla. I danzatori all’interno dell’aula hanno assistito alla scena da una vetratea, sono intervenuti e hanno chiamato il 113, mettendo così in fuga nuovamente il malintenzionato.

Gli agenti della volante, giunta sul posto, si sono messi subito alla ricerca dell’uomo e, grazie alle descrizione, lo hanno individuato e fermato in via Indipendenza. Si tratta di un cittadino pachistano di 31 anni, con precedenti specifici e un arresto nel 2017, già sottoposto a obbligo di firma. Quando agenti e aggressore sono arrivati in questura si sono imbattuti nelle altre due vittime che stavano sporgendo denuncia e che lo hanno riconosciuto. Il 41enne si trova in carcere.

www.bolognatoday.it

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi