Reddito di cittadinanza, scoperti 80 “furbetti” nel Casertano

La guardia di finanza di Caserta ha scoperto 80 furbetti del reddito di cittadinanza, tra cui lavoratori in nero, contrabbandieri e venditori abusivi storici che operano nei pressi della Reggia. Di questi 64 illegittimi beneficiari sono stati denunciati mentre per 16 è scattata la segnalazione all’Inps. Tra i casi quello di un imprenditore il quale, pur continuando a tenere un alto tenore di vita, aveva richiesto e ottenuto il sussidio.  tgcom24

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi