Afghanistan: 26 pacifisti rapiti dai talebani

KABUL, – Almeno 26 attivisti, membri di un movimento per la pace, sono stati rapiti dai talebani che hanno teso un’imboscata ad un convoglio nell’Afghanistan occidentale. Lo riferisce un portavoce della polizia.

Secondo una prima ricostruzione, gli insorti hanno agito nel distretto di Bala Buluk, nella provincia di Farah, quando hanno costretto il convoglio di sei auto a fermarsi. Quindi sono saliti sui veicoli e hanno portato gli attivisti in un luogo sconosciuto, ha riferito il portavoce della polizia provinciale, Mohibullah Mohib.

Un’operazione delle forze dell’ordine è in corso per liberare gli attivisti che stavano andando di villaggio in villaggio per un raduno di pace. Secondo Bismillah Watandost, del People’s Peace Movement of Afghanistan, il movimento di cui fanno parte gli attivisti sostiene che i rapiti siano 27. I talebani non hanno rivendicato il rapimento. ANSA

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi