Regionali, fuga dai 5 stelle: in Calabria lascia anche Callipo

Condividi

 

Ormai è un fuggi fuggi. La barca affonda e nessuno se la sente di affogare con i 5 stelle. L’ultimo addio in ordine di tempo è quello dell’imprenditore del tonno Pippo Callipo, che ha ritirato la sua disponibilità a candidarsi alla presidenza della Calabria sotto il simbolo del Movimento.

Prima di lui si erano ritirati anche il medico ambientalista Ferdinando Laghi e il testimone di giustizia (già candidato al Parlamento) Pino Masciari.

L’ultimo forfait è destinato a fare ancora più male, perché il M5s non ha alcun candidato spendibile su cui contare e adesso potrebbe anche optare per il disimpegno, ovvero non presentare alcuna lista alle prossime elezioni calabresi, in programma per il 26 gennaio.
Callipo, ex presidente regionale di Confindustria e titolare dell’omonima azienda specializzata nella produzione del tonno, era il nome su cui i pentastellati avevano puntato fin dall’inizio per tentare di dare la scalata alla Cittadella (sede della Regione). […]

www.ilgiornale.it

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -