Zingaretti, inciucio Pd-M5s e manovra hanno sconfitto il salvinismo

Condividi

 

Con questo governo e la sua manovra economica “il fatto positivo è aver sconfitto il salvinismo fatto di balle e debiti, l’Italia è tornata credibile”. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti che, intervistato a Start, su Sky TG24, ha sottolineato che quello giallorosso “è un governo di coalizione e quindi c’è bisogno di trovare convergenze”. Per Zingaretti la manovra “è stata votata” dal Cdm e quindi non va rimessa in discussione. La ‘querelle’ sulle partite Iva? “Si vedrà nel dibattito parlamentare” ma “questo governo – sottolinea il segretario dem – ha ripreso ad ascoltare le parti sociali a palazzo Chigi. Si scommette su una prospettiva che possa riaccendere l’economia italiana”.

“Abbiamo preso l’Italia dal baratro – ha spiegato il Governatore del Lazio – è ovvio che la manovra è l’inizio, ma guai a rimettere in discussione una ripartenza, che è stata apprezzata dai mercati e dall’Europa”. “L’economia se non c’è fiducia – ha ricordato – non ripartirà mai. Ora è tempo che insieme proseguiamo”.



“È un dovere provare a fare un’alleanza con il M5S” – – “In Umbria la scelta di allearsi ha già vinto: quando c’è un’alleanza di governo che oscilla tra il 40 e il 48% è un dovere provare a trasformarla in un’alleanza politica che si misuri con il voto. È la cosa più naturale”, ha aggiunto il segretario dem commentando le imminenti elezioni Regionali in Umbria. “Il voto dell’Umbria – ha proseguito – è utile agli umbri. E’ meglio Bianconi perché viene da una esperienza di lavoro, si è fatto da solo, ha una coalizione civica alle spalle, non vuole intrusione di interessi nazionali estranei all’Umbria. Io sono governatore del Lazio, guai se la politica nazionale volesse utilizzarlo per i propri interessi; non lo permetterei mai”. “Questo è un governo di coalizione non ce lo nascondiamo; discussione sì, liti no. I telefonini si usano per chiamare non per fare tweet contro gli alleati”, ha poi spiegato a proposito del confronto nella maggioranza sulla manovra.  tg24.sky.it/politica

In 10 anni triplicato numero di bambini poveri in Italia
ROMA, 21 OTT – In Italia sono oltre un milione e 260 mila i bambini che vivono in condizioni di povertà assoluta; negli ultimi dieci anni sono triplicati: passando dal...
Manovra: Commissione UE chiede chiarimenti all’inciucio Pd-M5s
(REUTERS) La Commissione Ue chiederà al governo chiarimenti sulla bozza di manovra 2020 presentata dall’Italia, afferma il vicepresidente dell’esecutivo europeo Valdis Dombrovskis. “Dove vediamo rischi di deviazione dalle regole fiscali...
Manovra, attacco anche a regali e prestiti tra parenti
Ormai è cosa certa: a partire da gennaio 2020 lo Stato non ammetterà più segreti quando si tratta di soldi. Vorrà cioè sapere se li spendi, se li dai in...



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -