Zingaretti, inciucio Pd-M5s e manovra hanno sconfitto il salvinismo

Con questo governo e la sua manovra economica “il fatto positivo è aver sconfitto il salvinismo fatto di balle e debiti, l’Italia è tornata credibile”. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti che, intervistato a Start, su Sky TG24, ha sottolineato che quello giallorosso “è un governo di coalizione e quindi c’è bisogno di trovare convergenze”. Per Zingaretti la manovra “è stata votata” dal Cdm e quindi non va rimessa in discussione. La ‘querelle’ sulle partite Iva? “Si vedrà nel dibattito parlamentare” ma “questo governo – sottolinea il segretario dem – ha ripreso ad ascoltare le parti sociali a palazzo Chigi. Si scommette su una prospettiva che possa riaccendere l’economia italiana”.

“Abbiamo preso l’Italia dal baratro – ha spiegato il Governatore del Lazio – è ovvio che la manovra è l’inizio, ma guai a rimettere in discussione una ripartenza, che è stata apprezzata dai mercati e dall’Europa”. “L’economia se non c’è fiducia – ha ricordato – non ripartirà mai. Ora è tempo che insieme proseguiamo”.

“È un dovere provare a fare un’alleanza con il M5S” – – “In Umbria la scelta di allearsi ha già vinto: quando c’è un’alleanza di governo che oscilla tra il 40 e il 48% è un dovere provare a trasformarla in un’alleanza politica che si misuri con il voto. È la cosa più naturale”, ha aggiunto il segretario dem commentando le imminenti elezioni Regionali in Umbria. “Il voto dell’Umbria – ha proseguito – è utile agli umbri. E’ meglio Bianconi perché viene da una esperienza di lavoro, si è fatto da solo, ha una coalizione civica alle spalle, non vuole intrusione di interessi nazionali estranei all’Umbria. Io sono governatore del Lazio, guai se la politica nazionale volesse utilizzarlo per i propri interessi; non lo permetterei mai”. “Questo è un governo di coalizione non ce lo nascondiamo; discussione sì, liti no. I telefonini si usano per chiamare non per fare tweet contro gli alleati”, ha poi spiegato a proposito del confronto nella maggioranza sulla manovra.  tg24.sky.it/politica

Condividi

 

Articoli recenti