Sgarbi: “Un governo di perdenti per spartirsi i ministeri”

“Un governo di perdenti. Che per giorni non ha discusso di programmi, ma come spartirsi i ministeri”. Vittorio Sgarbi si esprime così su Facebook mentre Pd e M5S definiscono l’accordo per il varo del nuovo governo e Giuseppe Conte riceve l’incarico.

“Siamo ormai alle comiche”, scrive Sgarbi in un precedente messaggio. “Povero Pd…”, chiosa.

Condividi